Applicazione Direttiva ATEX

logo lilla ritagliato - pr

 

  Clogo lilla ritagliato - prosa riguarda il servizio?atex
 

Il titolo XI del D.Lgs. 81/2008 definisce le prescrizioni minime per il miglioramento della tutela della sicurezza e della salute dei lavoratori esposti al rischio di atmosfere esplosive. Tale decreto impone al datore di lavoro, nelle attività in cui i lavoratori possano essere esposti al rischio di atmosfere esplosive, l’obbligo di redigere un documento per la valutazione di tale rischio e verificare la rispondenza degli impianti e delle attrezzature ai requisiti minimi stabiliti. La presenza in azienda di prodotti/sostanze, che per le loro caratteristiche, possano dare origine ad atmosfere esplosive impone al datore di lavoro l’obbligo di:

– effettuare la classificazione delle zone con pericolo di esplosione
predisporre il Documento sulla protezione contro le esplosioni
realizzazione degli interventi per ridurre il rischio.

L’implementazione del servizio presso un’organizzazione prevede:

– sopralluogo presso gli stabilimenti
classificazione delle zone con pericolo di esplosione: viene effettuata una valutazione attraverso calcoli della zona pericolosa attraverso i dati e le informazioni raccolte
predisposizione di una relazione tecnica dettagliata sulle zone valutate e la loro corretta individuazione nonché le soluzioni per declassare e/o ridurre le zone pericolose
predisposizione del documento sulla protezione contro le esplosioni, in accordo a quanto richiesto dalla legislazione vigente.

Il Servizio è applicabile a tutte le organizzazioni dove, in relazione alle attività svolte e/o ai prodotti/materie prime utilizzate, è presente un rischio legato ad atmosfere esplosive.

logo lilla ritagliato - pr  Perchè implementarlo?

In questo caso il servizio fa riferimento a un esplicito requisito legislativo obbligatorio per cui i vantaggi sono riconducibili a:

– salvaguardia della sicurezza e salute dei lavoratori
– conformità normativa che permette di evitare sanzioni per il Datore di Lavoro di natura civile e penale e nei casi più significativi permette di evitare errori, a volte grossolani, che potrebbero comportare anche la sospensione dell’attività imprenditoriale.