Visual Management e 5S

 

logo grigio ritagliato - br  Cosa riguarda il servizio?metodologia 5s
 

Il Visual Management (amministrazione visiva) è un metodo per la generazione di un ambiente ricco di informazioni immediate e visivamente stimolanti. L’uso di strumenti visivi quali segnali, striscie, cartellini, portadocumenti, bordi colorati e ben visibili, l’uso di contrasti e dispositivi grafici stimolano l’operatore e comunicano immediatamente informazioni importanti.
Il principio ispiratore è che lo spazio di lavoro può essere gestito attraverso elementi visivi.
Una metodologia che si basa sulle tecniche di Visual Management è quella denominata 5S: è un approccio finalizzato a mettere in ordine il posto di lavoro (reparti, linee, uffici) e rappresenta il punto di partenza operativo per qualunque azienda che voglia implementare con successo un progetto Lean Production.
Il nome deriva dalle iniziali di 5 parole giapponesi, che indicano le 5 fasi di implementazione di un sistema 5S:

Seiri: separare ciò che è utile ed eliminare il resto
Seiton: ordinare ciò che è utile in modo che tutti possano utilizzarlo facilmente e riporlo agevolmente 
Seiso: pulire e mantenere il posto di lavoro costantemente pulito
Seiketsu: standardizzare le attività del posto di lavoro e comunicare le modalità operative corrette a tutti, nel modo più semplice ed efficace
Shitsuke: rispettare gli standard definiti per ogni postazione lavorativa.


Obiettivo di tale metodologia è quindi la definizione e la standardizzazione delle condizioni ottimali dei posti di lavoro, così da rendere ovvie tutte le anormalità rispetto agli standard definiti.
L’applicazione della metodologia si articola nelle seguenti fasi:


Composizione e formazione del gruppo di lavoro
– Comunicazione e illustrazione del progetto
Applicazione delle 5S:

1S) Separare: apposizione dei cartellini rossi per individuare quanto non necessario e separare le cose utili da quelle inutili
2S) Ordinare: definizione di regole e supporto per la corretta conservazione e facile accesso alle cose da parte del personale
3S) Pulire: definizione delle regole e delle modalità operative per rendere e mantenere pulito il posto di lavoro
4S) Standardizzare/Comunicare: definizione in modo univoco e standard le attività da svolgere sul posto di lavoro comunicandole al personale in modo semplice ed efficace
5S) Rispettare: definire i criteri da rispettare per il mantenimento del posto di lavoro attraverso verifiche ed ispezioni periodiche e l’individuazione di eventuali interventi correttivi.

Il servizio è applicabile a tutte le organizzazioni di qualsiasi dimensione e settore manifatturiero.

 
logo grigio ritagliato - br  Perchè implementarlo?
 

 
L’applicazione della metodologia comporta i seguenti vantaggi:

– Rendere evidenti a chiunque comportamenti del sistema e delle persone che si discostano dagli obiettivi e dagli standard definiti
Creare nelle persone l’abitudine a mantenere il proprio posto di lavoro ordinato e pulito e di realizzare piccoli, ma continui miglioramenti delle condizioni di lavoro
Utilizzare in modo ottimale lo spazio disponibile
Ridurre le perdite di tempo per la ricerca di materiali, attrezzi e documenti
Ridurre le fermate degli impianti dovute a malfunzionamenti
– R
endere il posto di lavoro più ordinato e quindi più sicuro.