Ambiente UNI EN ISO 14001

 

logo verde ritagliato - as   Cosa riguarda il servizio?14001

 
Il Sistema di Gestione Ambientale (SGA) è un sistema organizzativo finalizzato al raggiungimento degli obiettivi ambientali, da non considerarsi soltanto come strumento gestionale di complessità ambientali interne ed esterne alla attività dell’impresa, ma anche come mezzo per trasformare i vincoli ambientali in opportunità di business, per ridurre i costi, risparmiare risorse, e per affrontare sui mercati con sistematicità la concorrenza. Adottare un SGA quindi non è un obbligo di legge ma la scelta volontaria di qualunque Azienda/Ente che sente la responsabilità del rispetto dell’ambiente nello svolgimento delle proprie attività.
Ecco perché la norma ISO 14000 prevede una serie di requisiti per aiutare l’impresa ad adottare e rendere efficace un SGA.
 
Analogamente, l’Eco-Management and Audit Scheme (EMAS), nel rispetto del percorso segnato dal Regolamento 1221/2009, è uno strumento volontario creato dalla Comunità Europea al quale possono aderire volontariamente le organizzazioni (aziende, enti pubblici, ecc.) per valutare e migliorare le proprie prestazioni ambientali e fornire al pubblico e ad altri soggetti interessati informazioni sulla propria gestione ambientale.
La registrazione EMAS quindi, oltre alla costruzione di un sistema di gestione ambientale, enfatizza gli aspetti di comunicazione alle Parti Interessate.
 
L’implementazione di un Sistema di Gestione Ambientale prevede:

analisi di conformità normativa
elaborazione della documentazione del sistema
implementazione operativa del sistema
audit e riesame
sostegno alla certificazione/ registrazione
 
logo verde ritagliato - as  Perchè implementarlo?
 
I principali vantaggi ottenibili attraverso l’implementazione del servizio sono:
 
rassicurazione del mercato in merito all’impegno aziendale per una efficace tutela ambientale con conseguente miglioramento dell’immagine e facilitazione del dialogo con associazioni di consumatori, utenti, cittadini, autorità
riduzione degli “incident” che implicano conseguenze sanzionatorie, civili e penali
– contributo significativo nella dimostrazione dell’ esimente della responsabilità amministrativa delle persone giuridiche, delle società e delle associazioni (D.Lgs. 231/2001)
– risparmio in fatto di materie prime ed energia
– agevolazioni in fatto di ottenimento di permessi ed autorizzazioni
– accesso a finanziamenti agevolati sia comunitari che del Ministero dell’Ambiente e riduzione dei costi assicurativi
– migliori rapporti con i clienti, le comunità locali e le Autorità di controllo